Bruciore di Stomaco e Gonfiore di Pancia : quelle Cattive combinazioni alimentari (Prima Puntata)

Dieta chetogenica Mediterranea per salute e benessere
La Dieta Chetogenica Mediterranea: il successo si diffonde
febbraio 11, 2017
dieta chetogenica
La Dieta Chetogenica
aprile 27, 2017
Mostra tutto

Bruciore di Stomaco e Gonfiore di Pancia : quelle Cattive combinazioni alimentari (Prima Puntata)

gonfiore di pancia

 

Già gli antichi Romani dicevano :”la prima digestione si fa in bocca “ e Osawa il fondatore della Macrobiotica ,diceva : “ bevi i cibi solidi e mastica i cibi liquidi”.Masticare 50 volte ogni boccone , ma anche di più,insalivandolo bene fino a ridurre il cibo allo stato liquido( F.X.Mayr).Il cibo ingerito senza masticarlo adeguatamente provocherà fermentazione putrida ,gas intestinali,gonfiore , bruciore e molte Tossine

E’ manifesto che vi sono alimenti che richiedono una adeguata digestione ,lunga e complessa,altri che vengono assimilati rapidamente;è noto anche che cibi diversi richiedono enzimi diversi e condizioni diverse per la digestione .E’ notevole la specificità dei succhi gastrici digestivi riversati nel canale digerente:varia,col variare del cibo,la composizione della secrezione salivare,del succo enterico e pancreatico,della secrezione biliare.

L’organismo cerca,volta per volta,di far si che l’ambiente del tubo digestivo sia quello ottimale per la trasformazione degli alimenti in sostanze assimilabili .Ma quando sono presenti contemporaneamente alimenti che necessitano di condizioni molto diverse per essere digeriti ,questa fine capacita discriminativa è sprecata: l’apparato digerente non potrà far altro ,per attenuare i danni ,che creare condizioni intermedie ,di “compromesso”,lontane da quelle ottimali per ciascun alimento preso singolarmente. Ne deriva che i cibi non dovrebbero essere presenti nello stesso tempo ,in modo indiscriminato,nel tubo digerente e, se questo avviene, la conseguenza sarà una digestione imperfetta :mescolanze scorrette sono mal digerite ,mal assimilate,affaticano inutilmente l’apparato digerente,l’apparato cardiaco circolatorio e producono Scorie Tossiche che a lungo andare sfoceranno in Malattie.

Esempi di Cattive Combinazioni Alimentari

a)Combinazione fra cibi prevalentemente Amidacei (cereali e derivati,patate,zucche,castagne,ecc..) e cibi prevalentemente Proteici(formaggio e latticini,uova,carne,noci,mandorle): per esempio carne + pasta :cioè spaghetti col ragù’ di carne ,pasta come primo piatto e carne come secondo;anche la “classica” pizza :impasto + mozzarella. Gli amidi iniziano la loro digestione nella bocca ,a opera della Amilasi salivare (ptialina) la quale è attiva in un ambiente neutro o lievemente acido (pH 7 – 6,9). Una acidità maggiore inattiva la ptialina rapidamente. L’azione della ptialina comincia nella bocca e dovrebbe continuare nello stomaco che non secerne enzimi per la digestione degli amidi. Quando nello stomaco sono presenti solo amidi ( o alimenti con essi compatibili) il suo pH si mantiene entro valori che permettono l’attività della ptialina per 2 ore. La digestione delle proteine inizia nello stomaco ,che secerne un enzima proteolitico (pepsinogeno) che deve essere attivato dall’Acido Cloridrico (secreto anch’esso dalla mucosa gastrica)che lo trasforma in pepsina.

La digestione delle proteine,quindi,necessita di un ambiente acido ,tanto più acido quanto più la proteina è concentrata ,mentre la digestione degli amidi necessita di un ambiente neutro o alcalino .Se sono presenti contemporaneamente nello stomaco sostanze Amidacee e Proteiche lo stomaco raggiunge rapidamente una acidità che inattiva la Ptialina ,arrestando la digestione degli Amidi.A sua volta la massa degli amidi frenerà la secrezione di acido cloridrico e pepsina :come conseguenza la digestione delle proteine sarà rallentata e incompleta. Questa reazione è Alla base della acidità di stomaco che provoca senso di bruciore e malessere. Come conseguenza di quanto predetto potranno innescarsi a carico degli amidi o delle proteine dei processi digestivi anomali:fermentazione e putrefazione inducendo alla formazione intestinale di batteri disbiotici (cattivi).La fermentazione degli Amidi nello stomaco e nell’intestino porta alla  formazione di acido acetico ,alcol etilico ,anidride carbonica con conseguente iperacidità e gonfiori addominali. La putrefazione delle proteine nell’intestino , a opera dei microrganismi vivi presenti  (microbiota ),porta allo sviluppo di sostanze tossiche come Leucomaine  e ptomaine(sostanze presenti nei cadaveri in putrefazione) e fenolo, indolo e scatolo.

Questi Veleni saranno in parte assorbiti e dovranno essere inattivati dall’organismo ed eliminati attraverso i reni , sottoponendo le funzioni depurative a un eccesso di lavoro . Se queste funzioni di eliminazione non hanno energia sufficiente , si instaura uno stato di Tossiemia Generalizzato Cellulare.

b)Combinazione fra Alimenti Proteici diversi  ( carne + uova,uova o carne + formaggio,formaggio + uova o noci o mandorle, formaggio  + noci,fagioli + formaggio,carne + fagioli ecc..). Ogni alimento proteico richiede un particolare succo gastrico con diversa acidità secreto in tempi diversi ( per esempio :precocemente acido per la carne ,tardivamente acido per le proteine dei latticini). Quindi nei pasti si assumeranno un solo tipo di proteine. Da evitare particolarmente la combinazione carne più latte : il latte formando grossolani coaguli all’interno dello stomaco ,ingloba in questi dei pazzi di carne , impedendone la digestione.